Descrizione Progetto

Censu

Il contrasto ai cambiamenti climatici coinvolge sensibilmente le aree maggiormente urbanizzate delle città e le attività antropiche che vi si generano, tanto da rendere necessaria l’attenzione dell’urbanistica sull’uso incontrollato del suolo e sull’irrazionale consumo di risorse, così da ridurne quanto più possibile gli effetti. Durante l’incontro del 3 maggio 2019 (International Annual Symposium 2019) organizzato dal CeNSU (Centro Nazionale di Studi Urbanistici) si è discusso sui temi di densità urbana e sostenibilità ambientale integrando l’architettura, la politica, la ricerca scientifica, l’economia, l’innovazione sociale, i movimenti culturali e la progettazione urbana in un contesto multidisciplinare. Abbiamo presentato un intervento nella sessione di dialogo Densità e resilienza puntando sull’importanza dell’interdisciplinarietà, della co-progettazione e della consapevolezza dei cittadini per poter trasformare la crisi dell’inurbamento in reali opportunità di sviluppo.

In quest’ottica è stato esposto il progetto di ricerca Suburbs need beauty esaminando i modi attraverso cui struttura urbana e comunità si condizionano reciprocamente ed esponendo le azioni intraprese nei nostri progetti.

In seguito al convegno internazionale, è stato elaborato un articolo dal titolo “La città in ascolto – Osservatori attivi per la valutazione rigenerativa dei sistemi di micro-interventi – Suburbs need beauty”, per I Quaderni del CeNSU, Vol.2, in cui è stato sottolineato il ruolo fondamentale delle attività di micro-progettazione e dei processi rigenerativi endogeni in un contesto di continuo inurbamento delle città.

DOVE

NAPOLI

QUANDO

MAGGIO 2019

PROGETTISTI

Francesco Coniglione, Simone Grasso, Enrico Muschella, Delia Valastro, Alberto C. Vecchio, Floriana L. Zappalà

Hai qualche domanda ?

CONTATTCI